Chi Siamo

Sono Exallievi/e di don Bosco  coloro che, per aver frequentato un oratorio, una scuola o una qualsiasi altra opera salesiana, hanno ricevuto una preparazione per la vita secondo i principi del Sistema Preventivo di don Bosco. L’educazione ricevuta, che richiama i vincoli di figliolanza e la gratitudine a don Bosco che portano l’ex allievo/a  a partecipare alla missione salesiana nel mondo, si manifesta assumendo, secondo le proprie possibilità e la propria specifica competenza di laici, responsabilità di fattiva collaborazione per realizzare le finalità proprie del progetto educativo salesiano.

 

  • Rimanete uniti fra di voi, aiutatevi, sostenetevi, con l’esempio e l’amicizia.
  • Incoraggiate i ragazzi poveri e abbandonati, i miei prediletti.
  • Fate onore, con la vostra condotta, alla casa che vi ha cresciuti con lo stesso affetto di don Bosco.
  • Rimanete fedeli alla nostra santa Religione, al Papa.
  • Affidatevi ogni giorno alla nostra cara Mamma Ausiliatrice che sempre, come allora è la Signora di ogni nostra Casa, dove passeggia, accoglie e protegge tutti i miei figlioli.
  • Fuggite il peccato, il nemico più grande della nostra vita, e, se vi accada la disgrazia di cadervi, rialzatevi tosto, con il Santo Sacramento della Confessione.
  • Non lasciatevi condizionare dal rispetto umano, che è solo un mostro di carta pesta.

Ma una cosa sola più di tutte vi raccomando:

“Comportatevi sempre da buoni cristiani e uomini onesti”
(Don Bosco ai primi exallievi 24 giugno 1879) 

 

Nasce così un progetto di riconoscenza e di amicizia, di solidarietà tra adulti
e di impegni concreti sul piano dei giovani, della famiglia, della società.
Nasce:
L’UNIONE EXALLIEVI/E DON BOSCO
DI SESTO SAN GIOVANNI